A Castano Primo è arrivato Kray, un luogo dove i ragazzi sono i protagonisti

Lo spazio in piazza San Zenone, inaugurato domenica 20 novembre, sarà gestito dalla cooperativa Albatros

inaugurazione Kray spazio giovani Castano Primo

Promuovere il protagonismo giovanile, riqualificare luoghi e spazi cittadini, coinvolgere, aggregare e collaborare con le varie realtà del territorio: è la filosofia di Kray-spazio giovani, in piazza San Zenone a Castano Primo, che d’ora in poi sarà affidato ai giovani catanesi per socializzare e promuovere iniziative culturali e sociali di ogni genere, dal calcio ai fumetti, dalla musica al ping pong passando per i giochi di società e molto altro.

Si tratta di una realtà pensata appunto per i ragazzi e dove ciascuno avrà modo di essere e sentirsi protagonista. E con l’inaugurazione di domenica 20 novembre nell’ambito del progetto Jamming, grazie alla cooperativa Albatros e ai ragazzi dello spazio giovani O-ratio, tra diverse attività e iniziative tra laboratori di skate, musica e sport si è tracciata la via di quello che Kray dovrà essere.

Mi cosa si tratta, nel concreto? Kray è uno spazio per ragazzi e ragazze tra i 12 e i 16 anni gestito dalla cooperativa Albatros, con il patrocinio del Comune di Castano Primo. Lo spazio è aperto tutti i martedì dalle 17 alle 19: chiunque abbia un’idea o voglia proporre qualche attività in particolare, non ha che da farsi avanti.

Dunque, promuovere il protagonismo giovanile, riqualificare luoghi e spazi cittadini, coinvolgere, aggregare e collaborare con il territorio, aiutando anche i ragazzi a socializzare dopo il periodo più duro della pandemia, che li ha visti tra le categorie più colpite in quanto privati di momenti importanti e irripetibili che caratterizzano l’adolescenza, e che ora sono da incentivare e promuovere più che mai.

di
Pubblicato il 22 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore