Natale a Palazzo Lombardia: teatro e musica a ingresso gratuito

Ad ospitarli, con ingresso gratuito fino a esaurimento posti, sarà il 14, 15, 19 e 20 dicembre l'Auditorium Testori. "Il Natale della Cultura" offrirà spettacoli dedicati a teatro, musica e cabaret

palazzo regione lombardia

Quattro eventi speciali per animare ulteriormente il programma Natalizio proposto da Regione Lombardia. Ad ospitarli, con ingresso gratuito fino a esaurimento posti, sarà il 14, 15, 19 e 20 dicembre l’Auditorium Testori

“Il Natale della Cultura” offrirà spettacoli dedicati a teatro, musica e cabaret: «Spettacoli di alto livello artistico – spiega l’assessore regionale all’Autonomia e Cultura, Stefano Bruno Galli – animeranno il ricco palinsesto di eventi legati alla tradizione. Una programmazione organizzata in collaborazione con la Fondazione “I Pomeriggi Musicali”».

14 DICEMBRE OMAGGIO A GIGI MERONI – Si parte mercoledì 14, alle ore 18.30, con “La Farfalla Gigi Meroni”, primo omaggio teatrale in Italia sulla vita del grande calciatore comasco prematuramente scomparso.

Lo show prende spunto dalla tragedia aerea di Superga: da qui, grazie a un ‘salto scenico’ del narratore, lo spettacolo si concentra nel racconto delle gesta di un ragazzino prodigio nato a Como il 24 febbraio del 1943, che incanta coi suoi dribbling e il suo smisurato talento, ma anche con il suo atteggiamento anticonformista e fuori dagli schemi. Un racconto romantico che ripercorre la carriera professionale e la vita privata di un campione. Canzoni a tema, sottofondi musicali, aneddoti, testimonianze, recitazione e poesia fanno dello spettacolo ‘La Farfalla Gigi Meroni’ un sentito e appassionato omaggio a una personalità inimitabile.

15 DICEMBRE SPETTACOLO IN RICORDO DI GIANNI MAGNI – Il giorno successivo, giovedì 15 dicembre, sempre alle ore 18.30 al ‘Testori’, lo spettacolo messo in scena celebra il ricordo dell’attore-mimo Gianni Magni a 30 anni dalla sua scomparsa. Nella prima parte si assisterà, attraverso una ricostruzione teatrale, a un momento di vita nel quale la moglie del compianto Gianni Magni, Vera Rettore Magni, rievoca lo spirito del suo defunto marito praticando una seduta spiritica.

Nella seconda parte è previsto un omaggio canoro e recitato a lui dedicato. Molti gli ospiti in sala che lo ricorderanno con video e recitazioni. Tra questi: Ettore Andenna, Carletto Bianchessi, Pino Caruso, Roberto De Marchi, Walter Di Gemma, Alessandra Ferrari, Katia Fiorrelli, Nino Formicola, Enrico Intra, Grazia Maria Raimondi, Norberto Midani, Alberto Patrucco, Lino Patruno, Francesca Persico (La Regi), Tiziana Più, Marisa Rampin.

Nella terza parte lo spettacolo coinvolgerà il pubblico in sala. Presenti alcuni amici di Gianni Magni che interverranno con ricordi di vita, aneddoti e pensieri.

19 DICEMBRE CONCERTO DI NATALE – Il Concerto di Natale è previsto lunedì 19 dicembre dalle ore 18.30. In Auditorium Testori di Palazzo Lombardia il 19 dicembre si svolgerà il Concerto di Natale. Una serata all’insegna della musica classica realizzata in collaborazione con il Consolato Generale della Repubblica Ceca a Milano, il Consolato Generale di Svizzera a Milano e EUNIC-European Union National Institutes for Culture.

Sul palco prestigiosi interpreti della scena musicale classica internazionale, la soprano Martina Janková, Gérard Wyss al pianoforte e Claudia Blersch, voce narrante, eseguiranno musiche di Wolfgang Amadeus Mozart.

20 DICEMBRE CANTI ALPINI – Infine, martedì 20 dicembre, i Canti alpini. Serata omaggio ad Arturo Benedetti Michelangeli, inizio ore 18. 30. Sul palco dell’Auditorium Testori si succederanno il Coro Vallecamonica Gruppo ANA di Darfo Boario Terme, il Coro ASPIS Milano e il Coro CET che si esibiranno in un ricco repertorio di canti alpini che ci faranno immergere nella magia del Natale.
I brani presentati sono stati armonizzati dal Maestro Arturo Benedetti Michelangeli (Brescia, 5 gennaio 1920 – Lugano, 12 giugno 1995), uno dei più grandi interpreti del pianoforte del XX secolo.

PRENOTAZIONE CONSIGLIATA – Ingresso libero fino a esaurimento posti con prenotazione consigliata a eventi_cultura@regione.lombardia.it.
L’accesso in sala è consentito a partire dalle 17.30.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore