Varese News

A Ferno il boss pentito racconta l’ndrangheta

Al salone della cooperativa San Martino il documentario che propone la testimonianza unica di Antonino Belnome, killer delle cosche anche nella zona dell'Alto Milanese, oggi pentito

Luoghi ferno

Venerdì 13 gennaio 2023 nuovo appuntamento con la cultura e nel segno della legalità a Ferno, con un’iniziativa della Alleanza Cooperativa san Martino: verrà proiettato il film documentario Il Padrino e lo Scrittore.

Prodotto dalla Radiotelevisione Svizzera, propone la testimonianza unica di Antonino Belnome, 38enne della ndrangheta in Brianza,  killer (reo confesso dell’omicidio di Carmelo Novella, legato alla faida interna al locale di ndrangheta Legnano-Lonate Pozzolo), diventato collaboratore di giustizia svelando crimini irrisolti, cadaveri sepolti, sporchi affari tra armi, droga e corruzione.

Alle proiezione a Ferno sarà presente il regista del film, Marco Tagliabue.
Appuntamento alle ore 21:00 di venerdì 13 gennaio al salone della Cooperativa, in via Mazzini, 16.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Associazione Laura Prati di Cardano al Campo, Unione Cooperativa di Consumo di Samarate e CGIL Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore