Addio a Gianluca Vialli, campione sul campo e nella vita

Si è spento questa mattina Gianluca Vialli, ricoverato da alcuni giorni in una clinica di Londra per l'aggravarsi della malattia di cui soffriva da alcuni anni

Generico 02 Jan 2023

Un’altra brutta notizia dal mondo del calcio. Questa notte è morto Gianluca Vialli, che da tempo lottava contro un tumore al pancreas.

Nato a Cremona nel 1964, Vialli aveva 58 anni e si è spento in una clinica di Londra dove era stato recentemente ricoverato dopo l’aggravarsi della malattia.

La notizia è stata ufficializzata nella mattinata dalla famiglia di Vialli: “Con incommensurabile tristezza annunciamo la scomparsa di Gianluca Vialli. Circondato dalla sua famiglia è spirato la notte scorsa dopo cinque anni di malattia affrontata con coraggio e dignità. Ringraziamo i tanti che l’hanno sostenuto negli anni con il loro affetto. Il suo ricordo e il suo esempio vivranno per sempre nei nostri cuori”.

Vialli sarà ricordato con un minuto di silenzio prima di tutti gli incontri dei campionati di calcio in programma nel prossimo fine settimana.

E’ il terzo lutto che colpisce il mondo del calcio in pochi giorni, dopo la morte di Siniša Mihajlović, scomparso il 16 dicembre scorso, e quella di Pelè, morto il 29 dicembre.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore