Guasto informatico, 1300 voli cancellati negli Usa

Il blocco del sistema di notifiche Notam sta creando grandi problemi alle tratte interne. Grandi ritardi anche sui voli diretti all'estero

american airlines malpensa

Centinaia di voli negli Stati Uniti sono stati bloccati e hanno subito ritardi o sono stati cancellati a causa di un guasto al sistema informatico della Federal Aviation Administration, la Faa.

In una dichiarazione alla Nbc, l’amministrazione federale per l’aviazione ha detto che “sta lavorando per ripristinare il sistema Notam” e ha ordinato a tutte le compagnie di bloccare tutte le partenze dei voli interni agli Usa fino alle 9 ora di New York.

La Faa ha precisato che sta lavorando per ripristinare il sistema Notam (Notam to Air Missions), il sistema di “avvisi ai naviganti” che serve gli aeroporti e le compagnie e che contiene tutte le notizie su modifiche e aggiornamenti, ad esempio su limitazioni all’operatività di piste o corridoi di volo.

Complessivamente sono 1354 i voli interni cancellati, circa 1200 voli in uscita dagli Usa hanno subìto ritardi.

Non risultano ritardi a Malpensa: la maggior parte dei voli era già decollata prima che il sistema andasse “in tilt”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore