Pagelle Pro Patria: Saporetti vede rosso, i cambi non incidono

I voti ai tigrotti dopo la sconfitta 3-0 contro il Padova segnata dall'espulsione del difensore. Lombardoni e Fietta i migliori

Pro Patria - Padova 0-3

PRO PATRIA – PADOVA 0-3, LE PAGELLE

DEL FAVERO 5.5: Male con i piedi; una buona parata nel primo tempo compensata da qualche indecisione nella ripresa
VAGHI 5,5: Fatica in fase difensiva e anche nei passaggi è poco preciso
LOMBARDONI 6.5: Anche oggi ha messo in mostra le sue ottime doti tecniche. Un paio di controlli sui lanci avversari da applausi
SAPORETTI 6: Un buon inizio, così come è buona la copertura su Liguori al 17’ del primo tempo. Peccato che
l’arbitro veda tutt’altro e lo punisca con l’espulsione
PEROTTI 6: Alterna idee propositive ma pasticcia un po’ in fase difensiva.
Gavioli 5.5: Non è riuscito a incidere
VEZZONI 6: È suo il primo tiro in porta della Pro, poi è il “sacrificato” di Vargas in inferiorità numerica
Boffelli 6: Bene dietro, prestazione solida, ma ha sulla coscienza il corner regalato che porta al vantaggio padovano
FIETTA 6,5: Prestazione di carattere in mezzo al campo, soprattutto quando la squadra rimane in dieci
Bertoni 5.5: Entra quando la squadra è in fase calante e non riesce a gestire il centrocampo
FERRI 5,5: Uno spunto interessante nel primo tempo, poi però perde mordente e nella ripresa si vede poco
NDRECKA 6: È la costante positiva della Pro quest’anno, anche se qualche cross potrebbe essere più preciso, soprattutto perché l’uomo lo salta spesso
PITOU 6: Parte bene, con qualche bella accelerazione e giocate anche a sostegno del gioco di squadra. Alla fine però risulta inconclusivo
Piu 5.5: Dentro nel finale, si scontra spesso sulla difesa del Padova
CASTELLI 5,5: Si vede poco sotto porta e va spesso in difficoltà anche a gestire il pallone
Citterio 5,5: Entra al 30′ della ripresa senza avere possibilità concrete

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 21 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore