Varese News

Ecco i nomi per le consulte rionali di Gallarate

Ufficialmente sono candidati, ma di fatto coprono quasi giusti i posti disponibili. Solo in una consulta si passerà per la votazione del consiglio comunale. Mazzetti: "Grande concretezza e disponibilità a lavorare"

comune gallarate municipio apertura

Ci sono i nomi per le nuove consulte rionali di Gallarate. 

Nomi quasi certi, perché a fronte di 25 posti disponibili nei cinque “parlamentini” di quartiere, sono 26 i candidati. Solo in un caso si andrà dunque al voto, che in questa seconda “edizione” delle consulte è affidato direttamente al consiglio comunale, anziché direttamente ai cittadini.

«Sono coperte tutte le cinque Consulte» spiega l’assessore delegata Claudia Mazzetti. Arrivarci non è stato proprio scontatissimo, considerando che i tempi per le candidature sono stati appositamente prorogati. I nomi sono troppo pochi? Mazzetti non la pensa così ed è comunque soddisfatta: «Non è che nel 2017 ci fosse una grande quantità di candidati… Questa volta c’è meno competizione, ma c’è grande concretezza e disponibilità a lavorare con l’amministrazione, a far conoscere le esigenze dei quartieri dove le persone vivono. Tanti giovani si sono fatti avanti, positivo per imparare a conoscere la cosa pubblica».

Come si diceva, tutte le consulte sono “coperte”: le cinque candidature sono sufficienti a coprire giusto giusto i posti in quattro consulte Centro-Ronchi, Cedrate-Sciarè, Arnate-Madonna in Campagna, Cascinetta-Caiello. Mentre sei sono i candidati per i cinque posti da delegati di rione nella Consulta Crenna-Moriggia, per cui qui si dovrà votare.

«Adesso ci sarà il passaggio in consiglio per la convalida, con la votazione per Crenna-Moriggia e la presa d’atto dei cinque nomi proposti per le altre quattro consulte.

Ultima nota: dei venticinque eletti nelle Consulte rionali del 2017, solo due si ripropongono anche nel 2019. Si tratta di Miriam Gastaldello a Cedrate-Sciarè e Rossana Lombardo per Arnate-Madonna in Campagna.

 

 

TUTTI I CANDIDATI COMPONENTI ALLE CONSULTE RIONALI

CENTRO-RONCHI

COLOMBO LUCA

CENTRO-RONCHI

GUALTIERI SERENA

CENTRO-RONCHI

LUINI GIORGIO

CENTRO-RONCHI

MAURINO ROBERTA

CENTRO-RONCHI

TOSATO GIORGIA AUGUSTA PETRA

CRENNA-MORIGGIA

DE ROSA MATTEO

CRENNA-MORIGGIA

MARIANI ANDREA

CRENNA-MORIGGIA

MOLON ANGELO

CRENNA-MORIGGIA

ROSSI FRANCESCA

CRENNA-MORIGGIA

SIMEONI BELINDA

CRENNA-MORIGGIA

VENERI ROSANNA

CAJELLO-CASCINETTA

FERRAZZI ANDREA

CAJELLO-CASCINETTA

PANNILINI FRANCESCO MARIA

CAJELLO-CASCINETTA

PERSEGHIN MANUEL

CAJELLO-CASCINETTA

PIANEZZE FABIANA

CAJELLO-CASCINETTA

ROMANI SILVIO

CEDRATE-SCIARÈ

BESOZZI MICHELE

CEDRATE-SCIARÈ

DISARÒ FRANCESCO

CEDRATE-SCIARÈ

GASTALDELLO MIRIAM

CEDRATE-SCIARÈ

MONTRESORO ALESSANDRO

CEDRATE-SCIARÈ

VALENTINI MARCO

ARNATE-MADONNA IN CAMPAGNA

CASTOLDI MARCO

ARNATE-MADONNA IN CAMPAGNA

LOMBARDO ROSSANA MARIA

ARNATE-MADONNA IN CAMPAGNA

NEGRETTI ANDREA

ARNATE-MADONNA IN CAMPAGNA

SERAFIN CHIARA

ARNATE-MADONNA IN CAMPAGNA

VERZEROLI SIMONA

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 16 Aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore