Varese News

Addio a Filippo Ciminelli, fu segretario comunale a Varese e Gallarate

Ciminelli era figura nota in più comuni della provincia di Varese: è stato sindaco del comune di Viggiù e segretario Comunale a Gallarate e Varese. Attualmente era nel CdA del centro Gulliver

filippo ciminelli

E’ morto Filippo Ciminelli, funzionario pubblico di lungo corso e prestigio, noto anche per il suo impegno civile.

Classe 1951, campano di origine, si era laureato in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II con 110/110.

Era residente a Viggiù, lascia la moglie Marina e i due figli Martina e Lorenzo. Recentemente gli era stato riscontrato un enfisema polmonare. Ciminelli era figura nota in più comuni della provincia di Varese: è stato sindaco del comune di Viggiù dal 1995 al 2004, segretario comunale a Gallarate dal 2001 al 2009, infine segretario comunale a Varese dal 2009 al 2015, quando è andato in pensione da funzionario.

Attualmente, era nel CDA del centro Gulliver, e tra le sue grandi passioni annoverava, oltre alla pipa, anche il teatro: era un ottimo attore dilettante.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 Maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore