Varese News

Verderio dai banchi della minoranza alla società comunale? “Una oscenità”

Dal centrodestra piovono accuse sull'ex candidato di Grande Nord, ora indicato dalla maggioranza come guida della azienda partecipata Sap

Lonate Pozzolo municipio Comune

«Il sindaco Nadia Rosa, dopo l’inopportuna nomina a Presidente di SAP di Michele Carrassi, padre della Consigliera Comunale Yleina Carrassi, dimessosi a fine aprile, ha deciso di nominare Presidente di SAP Modesto Verderio (candidato Sindaco di Grande Nord in opposizione proprio a Nadia Rosa)».

Il centrodestra di Lonate attacca sulla nomina di Verderio, consigliere di minoranza, ma indicato dalla maggioranza alla guida di una società comunale. Scelta piuttosto insolita, su cui piovono bordate dal centrodestra: Verderio – accusano dalle file del centrodestra – «si è candidato alle scorse elezioni comunali proprio in opposizione a Nadia Rosa, ma già al primo consiglio comunale cambia idea ed afferma di essersi candidato al solo scopo di far perdere il centrodestra».

«Scherzando profetizza: “Addirittura adesso dirò alla Nadia Rosa di mettermi a libro paga…” (delibera di Consiglio Comunale n. 5 del 2018) da lì inizia l’avvicinamento di Verderio alla maggioranza. Presenta una mozione in cui lui (paladino del Nord) propone un centro di accoglienza migranti, una delle bandiere del programma del centrosinistra. La sua “opposizione” si fa poi sempre più blanda, morbida, vuota ed arriva ad attaccare ripetutamente il nostro gruppo tacciandoci d’isterismo. Insomma Verderio, tradendo i suoi elettori, diventa il 13esimo consigliere di questa maggioranza, cagnolino ubbidiente che abbaia a comando del suo padrone: il Sindaco Nadia Rosa. Interrogato su questo suo singolare comportamento Verderio dice di aver bisogno di un anno di riflessione e d’attesa. Finalmente il 31 maggio 2019 l’attesa finisce ed arriva la tanto sospirata ricompensa: Verderio viene appunto nominato presidente di SAP, municipalizzata comunale, dove probabilmente percepirà anche un compenso pagato con soldi pubblici. Una vera vergogna e oscenità senza precedenti a livello politico».

«Le ipotesi sono due: o questo accordo era già in essere prima delle elezioni, per cui Verderio si candidava per far perdere il centrodestra dietro poi ricompensa da pagarsi entro 360 giorni, oppure siamo di fronte ad una maggioranza talmente ridicola che, non riuscendo a trovare qualcuno da nominare tra le sue fila, deve ricorrere all’opposizione. Lasciamo a voi la scelta, in entrambi i casi siamo alle comiche finali».

«Verderio non ha competenze nella gestione dei servizi di raccolta rifiuti (forse nella depurazione delle acque), la sua nomina è dunque puramente politica e fiduciaria in contrapposizione alla Lega, che oggi rappresenta oltre il 50% degli elettori lonatesi. Siamo di fronte al tentativo, neanche tanto dissimulato, di inaugurare il calciomercato dei Consiglieri Comunali. Il Sindaco Nadia Rosa e l’attuale maggioranza, con la loro naturale arroganza ci insulteranno come al solito, noi però continueremo a svolgere il ruolo di vera opposizione, vigilando su questa amministrazione che si crede onnipotente».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 Giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore