Fontana al telefono con Mattarella sulla necessità di impiegare l’esercito

Fontana: "Il Presidente della Repubblica mi chiesto di portare il suo saluto a tutti i lombardi e in particolare ai medici, agli infermieri, ai volontari"

attilio fontana sergio mattarella

“Questa mattina mi ha telefonato il Presidente della Repubblica esprimendo, ancora una volta, alla Lombardia la vicinanza e la solidarietà dell’intero Paese”. Lo ha raccontato il governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

“Durante il colloquio – prosegue il governatore Fontana – ho rinnovato al Presidente Mattarella la necessità di utilizzare l’Esercito a supporto delle Forze dell’ordine per rendere più serrata e stringente la rete dei controlli mirati al rispetto delle regole. Mi sembra di poter dire che il Presidente Mattarella abbia condiviso la mia richiesta diretta al bene e alla tutela della salute della collettività”.

“Il Presidente della Repubblica – ha concluso il governatore – mi chiesto di portare il suo saluto a tutti i lombardi e in particolare ai medici, agli infermieri, ai volontari, che combattono con instancabile tenacia questa battaglia”.

di tomaso.bassani@varesenews.it
Pubblicato il 20 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore