Varese News

In attesa del treno con la droga in tasca, spacciatore denunciato a Busto Arsizio

L'uomo, un 56enne di Verbania, è incappato in un controllo degli agenti della Volante del Commissariato di Polizia di Busto Arsizio. Aveva addosso 4 grammi di cocaina e altrettanti di eroina

stazione ferroviaria

Intervento delle Volanti del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio alla stazione Fs di piazza Volontari della Libertà nella giornata di ieri, giovedì. Attorno alle 13,30 la pattuglia ha parcheggiato l’auto di servizio, come d’abitudine ha perlustrato i locali della stazione Ferrovie dello Stato notando, in piedi su una banchina, un soggetto in apparente attesa del treno.

Trattandosi di un volto noto, gli agenti gli si sono avvicinati decisi ad approfondire gli effettivi motivi della sua presenza in quel posto, notando che l’uomo, un cinquantaseienne residente a Verbania con precedenti legati allo spaccio di droga, al solo avvicinarsi delle divise mostrava chiari segni di nervosismo.

Il motivo è stato presto chiarito: nella cintola dei pantaloni nascondeva due confezioni, una di cocaina e l’altra di eroina per un totale di circa 8 grammi, che gli sono costate la denuncia per detenzione ai fini dello spaccio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore