Gallera: “17mila tamponi finora a Malpensa. Ora anche a chi arriva dalla Francia”

L'assessore lombardo al welfare ha visitato i tendoni della Protezione Civile del terminal 1. "È l'hub aeroportuale che effettua più tamponi in Italia"

«Il Covid sta girando ancora, è necessario tenere alta la guardia. Ma il nostro sistema di prevenzione è attivo e siamo pronti ad affrontarlo». L’assessore regionale al welfare Giulio Gallera ha fatto visita ai gazebo della Protezione Civile allestiti al terminal 1 di Malpensa per effettuare i tamponi ai passeggeri di rientro dalle mete considerate a rischio (Spagna, Croazia, Malta e Grecia).

Galleria fotografica

Giulio Gallera al terminal 1 di Malpensa 4 di 16

Tamponi a chi arriva da Francia e regioni a rischio

Gallera ha dichiarato che «sarebbe opportuno che chi arriva dalla Francia (che solo venerdì ha registrato oltre 7mila contagi, ndr), ma anche dalle regioni attenzionate come la Sardegna, si registrasse sul portale dedicato di Sea e si sottoponesse al tampone». Il focus rimane sui passeggeri provenienti dai quattro paesi già menzionati, individuati dal governo italiano. Ma i dati che arrivano da Oltralpe – e le notizie dalle regioni turistiche italiane – hanno allertato la Regione e ATS.

La scala delle priorità era dovuta al timore di non riuscire a gestire un numero troppo alto di tamponi, considerato il traffico di passeggeri in arrivo a Malpensa (minimo rispetto all’anno scorso, ma comunque non indifferente). Tuttavia i numeri, a 11 giorni dall’imbastimento dei gazebo all’ingresso della porta 1 degli arrivi, sono positivi: «Abbiamo effettuato 17mila tamponi finora, 2mila solo ieri» ha detto Gallera. «A sei mesi dallo scoppio della pandemia il virus circola ancora; ieri in Lombardia ci sono stati 235 nuovi casi. Ma il numero – ha precisato – è dovuto anche al fatto che adesso stiamo inseguendo le persone asintomatiche, ovvero la maggior parte dei positivi. La situazione negli ospedali non è più preoccupante, e se continuiamo così possiamo evitare una seconda ondata. Bisogna però continuare a indossare la mascherina, mantenere il distanziamento e seguire tutte le regole che ormai abbiamo imparato».

di caccianiga.marco@yahoo.it
Pubblicato il 31 Agosto 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Giulio Gallera al terminal 1 di Malpensa 4 di 16

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore