Varese News

A Villa Oliva il punto vaccinazioni per bambini e anziani di Cassano

Il Comune collabora con medici di base e pediatri di base per la prima fase delle vaccinazioni

Villa Oliva Cassano Magnago

Cassano Magnago trasforma Villa Oliva in punto vaccinazioni, per gestire le vaccinazioni antinfluenzali in un periodo delicato (non sono mancate già alcune tensioni in alcune località).

«L’amministrazione comunale in collaborazione con alcuni medici di base e con tutti i pediatri del nostro territorio – spiega il sindaco Nicola Poliseno – ha predisposto un sistema di prenotazione per il piano di vaccinazione antinfluenzale, per i cittadini dai 65 anni in su e per i bambini dai 2 ai 5 anni, presso la nostra Villa Oliva (via Volta – Parco della Magana).

Per i pazienti over 65: «Per i medici di base che nel proprio studio avrebbero avuto difficoltà al pieno rispetto delle norme anti-covid per la ricezione dei molti pazienti che si vaccineranno, abbiamo messo a disposizione la Villa Comunale. Quindi, per tutti i pazienti dai 65 anni in su che sono seguiti dai Dottori Bonzini, Bossi, Grombone, Luoni, Oliva, Pisciotta e Puricelli, sarà possibile prenotare la somministrazione del vaccino con due modalità: telefonando al numero 0331/283385;  Inviando una e-mail all’indirizzo vaccinazioni2020@cassano-magnago.it». Nella mail bisogna specificare tassativamente il nome del medico curante e il nome del paziente che si vuole vaccinare. Se il paziente è sprovvisto di e-mail, può farla inviare da un figlio/parente.

Tutti gli over 65 assistiti dagli altri medici di base non citati in questo avviso, non dovranno usare questo canale di prenotazione, ma dovranno contattare direttamente il loro medico di base che somministrerà il vaccino nel proprio studio.

Per i bambini dai 2 ai 5 anni in Villa Oliva «tutti i pediatri di Cassano somministreranno il vaccino antinfluenzale tramite “spray nasale” per i bambini nella fascia di età 2-5 anni. In questo caso, per prenotare l’appuntamento, dovrete mandare un messaggio whatsapp direttamente al pediatra dei Vostri figli. Il servizio di prenotazione partirà dalla data di domani giovedì 12 novembre. Anche se superfluo, specifico che non si potrà accedere alla Villa per effettuare il vaccino se non si è in possesso di una prenotazione. Per tutte le altre persone (dai 5 ai 64 anni) che vogliono prenotare il vaccino, non vi rivolgete a questi recapiti ma direttamente ai Vostri medici di base».

Fin qui ci si occupa delle due categorie dei bambini più piccoli e dagli anziani. «Per tutte le altre casistiche non abbiamo possibilità di fornirvi informazioni» chiarisce il sindaco. «Evitiamo quindi di fare domande, commenti o “lamentele” varie non inerenti alle fasce di età indicate».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore