Babbo Natale in concerto con gli elfi nel giardino del nido

Promotrice dell'iniziativa che ha regalato sorrisi ai bambini è l'associazione NidoMiPiace che sostiene scuole e genitori

Generica 2020

Babbo Natale in persona e i suoi elfi si sono esibiti in un piccolo concerto itinerante lunedì 21 dicembre sotto le finestre dell’asilo comunale di Olgiate Olona per regalare un po’ di allegra magia ai bambini e augurare loro e alle loro maestre buone feste.
Promotrice dell’iniziativa l’associazione NidoMiPiace, nata qualche anno fa proprio al nido da un gruppo di genitori. L’associazione nel tempo è cresciuta per occuparsi non solo del sostegno alle attività dell’asilo ma, più  in generale, per sostenere tutte le scuole di Olgiate, i bambini e i ragazzi che le frequentano e soprattutto le mamme e i papà nel loro splendido, ma a volte faticoso, ruolo di genitori.

“In questo Natale strano e anomalo siamo tornati dove tutto ha avuto inizio – racconta Roberto Lavezzari, papà tra i fondatori dell’associazione – Abbiamo cercato di regalare ai bambini quell’atmosfera di serenità e spensieratezza che un po’ manca in questo Natale. Lo abbiamo fatto in maniera semplice e spiritosa, e vedere negli occhi dei bambini stupore, curiosità e gioia è stato bellissimo, era ciò di cui loro e anche noi avevamo bisogno, per guardare con al futuro con energia positiva, com’è giusto che sia”.

Complici per la riuscita di questo augurio speciale  l’assessore ai Servizi educativi Luisella Tognoli Minorini, il Maestro Davide Brambilla “Billa” per le melodie che hanno guidato la banda di elfi e scaldato il cuore dei bambini, le educatrici ed il personale dell’Asilo Nido Restelli e lo staff della Pasticceria Chiara, che ha permesso di regalare anche un “dolce” pensiero a tutti i bambini.

Quella di lunedì è stata la prima iniziativa in presenza del 2020 per l’associazione NidoMiPiace che comunque ha fatto sentire la sua presenza alla comunità anche quest’anno, con una donazione agli ospedali in pieno lockdown e collaborando con Villa Ester durante per sostenere alcune famiglie in difficoltà.

di
Pubblicato il 24 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore