Giovani tracce: l’associazione che vuol fare emergere la “meglio gioventù”

Il professor Luigi Rutigliani, insegnante di Religione Cattolica nelle scuole superiori di Gallarate, vuole creare un’associazione culturale per far emergere tutto il buono, il bene e il bello che i giovani sono capaci di generare

varie scuola

Il nome dell’associazione sarà “GIOVANI TRACCE”.
L’idea è di realizzare spazi di incontro tra i giovani e dei giovani con le sfide culturali del territorio per raccontarsi, per far emergere tutto il buono, il bene e il bello che i giovani sono capaci di generare, per contrastare la visione negativa con cui il mondo adulto molto spesso guarda e parla dei giovani. Lo scopo, quindi, è quello di creare luoghi dove far nascere, sostenere, dare valore e visibilità alla creatività, alla narrazione, alle esperienze di vita, all’arte in tutte le sue espressioni e alla solidarietà, con uno stile collaborativo e in grande amicizia.

La creazione dell’associazione aprirà a diverse strade. Innanzitutto alla creazione di una WebRadio con il nome di “RadioTraccia”, pensata, gestita e vissuta totalmente da ragazzi giovani. Poi consentirà di avviare numerose attività culturali, artistiche, musicali, letterarie con lo scopo di dare voce ai ragazzi e ai giovani, valorizzandone capacità, passioni, interessi culturali.

Permetterà anche di trovare e allestire una sede dove creare spazi di ritrovo, di confronto, di studio, favorire le varie espressioni artistiche, creare e diffondere cultura e attività ludiche. Infine permetterà di avviare attività di volontariato per il territorio come assistenza e sostegno al mondo della disabilità e delle fragilità degli adolescenti.

Il professor Rutigliani fa questo appello: “Sentitevi tutti invitati ad essere tra i “soci fondatori” di questo progetto per la valorizzazione della realtà giovanile. Invita anche i tuoi amici. “

I tempi sono stretti perché l’obiettivo è di iniziare le attività il 20 marzo, in occasione della giornata mondiale della felicità.

Per informazioni:

email: radiotraccia@gmail.com

di
Pubblicato il 22 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore