Varese News

Cittadinanza italiana a Patrick Zaki, Pd Samarate: “Al fianco dei più deboli e dei diritti”

"Il Partito Democratico vuole essere al fianco dei più deboli e fare la cosa giusta per supportare  i diritti di libertà e parità di trattamento degli individui", annuncia il Pd di Samarate dopo il via del Senato alla cittadinanza italiana allo studente incarcerato

patrick zaki

Riceviamo e riportiamo il comunicato stampa ricevuto dal Partito Democratico di Samarate:

Ieri, giornata in cui il parlamento ha conferito la cittadinanza italiana a Patrick Zaki, a Samarate il Partito democratico ha deciso di supportare a gran voce questa decisione in favore del ricercatore egiziano dell’Università di Bologna detenuto dal 7 febbraio 2020 in carcere in Egitto attraverso l’affissione di uno striscione che chiede la sua liberazione.

Come affermato anche dalla senatrice a vita Liliana Segre, che si è presentata nell’aula del Senato per sostenere l’ordine del giorno, è necessario ricordare quando un innocente è in prigione. Il provvedimento approvato all’unanimità, con la sola astensione di FdI, dimostra di certo l’impegno di tutta Italia.

Ci auguriamo che sia solo l’inizio e che si intraprendano azioni concrete presso le autorità egiziane per sollecitare l’immediata liberazione di Patrick Zaki. La sua detenzione è ingiusta, viola i diritti umani ed è contraria alle più elementari garanzie dello stato di diritto. Appesa alla facciata della nostra sede sventola anche la bandiera arcobaleno. Abbiamo infatti aderito alla proposta partita da un circolo PD del milanese per chiedere a gran voce anche il rispetto e il riconoscimento dei diritti civili tramite la discussione e l’approvazione del ddl Zan per contrastare l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo.

Il Partito Democratico vuole essere al fianco dei più deboli e fare la cosa giusta per supportare  i diritti di libertà e parità di trattamento degli individui; noi, nel nostro piccolo, speriamo che tante piccole voci possano arrivare a chi agisce presso le sedi istituzionali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore