Trenord dice che i suoi dipendenti senza Green pass sono solo 55

Su un totale di 4300, quindi con una incidenza dell'1,3%. La rilevazione è stata fatta con richiesta ai dlavoratori: l'azienda non prevede disagi, "se i numeri verranno confermati"

Trenord foto Thomas Radice

In Trenord la percentuale di lavoratori senza Green pass sarebbe dell’1,3%.
Il dato è stato erogato – indirettamente – dalla stessa Trenord che dice: «Se i dati saranno confermati anche domani non si registreranno ripercussioni sulla circolazione ferroviaria»

Il dato divulgato dall’azienda è questo: sono 55 i lavoratori di Trenord – di cui 37 tra macchinisti e capitreno – che hanno comunicato di non possedere il Green pass e che quindi domani 15 ottobre non si presenteranno in servizio. Considerando che i dipendenti sono 4300, l’incidenza è appunto intorno all’1,3%.

L’azienda da lunedì 11 ottobre, secondo quanto previsto dalle disposizioni governative, ha chiesto ai dipendenti di segnalare l’indisponibilità della Certificazione verde per consentire l’organizzazione del servizio.

Trenord dice anche che “non si registrano a ora incrementi di assenze per malattia”.
L’azienda è intervenuta anche a fronte delle pressioni per avereun quadro complessivo della questione, a fronte degli interrogativi che l’entrata dell’obbligo di Green pass dal 15 ottobre potrebbe avere sui servizi di trasporto. Trenord non prevede a questo punto un impatto sui servizi e precisa che “attraverso il sito e l’App comunicherà in tempo reale eventuali modifiche alla circolazione”.

Per agevolare i lavoratori e garantire una corsia preferenziale ai dipendenti che intendono avvalersi di tamponi rapidi antigenici per ottenere il Green pass, Trenord ha stipulato convenzioni con l’IRCCS Istituto Auxologico e con l’IRCCS Ospedale San Raffaele.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore