Varese News

Si presenta Cassano Futura, che sostiene la candidata Stefania Passiu

Passiu è la quarta candidata sindaca a Cassano Magnago. Domenica 8 maggio la presentazione della civica "Cassano futura"

Stefania passiu cassano futura 2022

Domenica 8 maggio, in piazza Libertà a Cassano Magnago, ci sarà la presentazione di “Cassano futura” e della candidata Stefania Passiu. Appuntamento alle 9.

La civica ha recentemente rotto i rapporti con la coalizione di centrosinistra, decidendo di correre da sola: Passiu, classe 1969, è avvocata e da qualche anno collabora con “Si.cura”, un’associazione di Gallarate che si occupa di violenza di genere ed endofamiliare. Inoltre, è vicepresidente di Seo asd, un’associazione, che organizza da dodici anni il giro d’Italia di handbike.

Due i temi che le stanno a cuore: il contrasto alla violenza di genere e la disabilità.

«L’esperienza nel volontariato mi ha insegnato tante cose – ha scritto sulla pagina Facebook della civica – tra queste una in particolare: poche persone determinate, con la voglia di fare, con un obiettivo comune, con passione, tenacia, forza di volontà e passione, possono fare la differenza e generare il cambiamento. E questo prezioso insegnamento anima il mio impegno odierno per la città, grazie ad un gruppo di persone che condividono con me la voglia di fare, di mettersi in gioco, di impegnarsi per migliorare il luogo in ci viviamo».

Le elezioni a Cassano Magnago

Ad oggi è la quarta candidata alle elezioni comunali che si terranno in città il prossimo 12 giugno, nonché l’unica donna: il centrosinistra, composto da Partito democratico, Azione e dagli indipendenti, sostengono il consigliere uscente Tommaso Police. Più difficile e incerta il quadro di un centrodestra unito: dopo la spaccatura sul nome di Pietro Ottaviani, Forza Italia ha proposto Osvaldo Coghi, attuale vicesindaco della giunta Poliseno.

Progetto Cassano 2032 sostiene invece Rocco Dabraio.

di
Pubblicato il 04 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore