Varese News

Nelle borse della spesa nascondevano un chilo di hashish, bloccati due ventenni al casello di Gallarate

Per i due sono scattate subito le manette, arrestati in flagranza per il reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente

Hashis panetti e ovuli

Un chilo di hashish nel bagagliaio dell’automobile, all’interno di alcune buste della spesa, confezionata in panetti ed ovuli.

E ancora, la droga nei marsupi che avevano addosso. Due ragazzi, residenti in provincia di Varese, di 22 e 18 anni, sono stati fermati per un controllo alla Polizia di Varese, lungo la barriera di Gallarate Nord dell’autostrada A8 “dei laghi”. Ad insospettire i militari  l’evidente insofferenza e lo stato di agitazione dei due ragazzi. I poliziotti hanno così perquisito l’automobile e gli effetti personali dei due ragazzi e hanno trovato la droga.

Considerate le modalità di conservazione e trasporto, sono scattate subito le manette, arrestati in flagranza per il reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente in concorso.

Gli stessi, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati condotti presso il Carcere di Busto Arsizio in attesa dell’udienza di convalida.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore