Varese News

Alpini di Gallarate pronti alla festa a Casorate: due weekend di buon cibo, musica e solidarietà

Il gruppo gallaratese guidato da Nicola Simeone ha in programma due weekend con specialità "da penne nere" e musica. Con una finalità anche solidale: "Aiuteremo una bambina con una grave malattia degenerativa"

polenta e bruscitti

Alpini di Gallarate in festa per due weekend, in programma prima dal 25 al 28 agosto e poi dal 2 al 4 di settembre all’attrezzata area feste di Casorate Sempione.

Sei giorni di festa – con una grande proposta gastronomica, tra grandi classici e piatti speciali – ma anche all’insegna della solidarietà verso gli altri, secondo la tradizione delle penne nere, sempre attenti ai più deboli e a chi ha bisogno.

«Quest’anno devolveremo una parte dell’incasso per aiutare una bambina di Busto che ha una malattia degenerativa molto grave e per cui la famiglia sostiene tutte le spese» ci spiega Nicola Simeone, capogruppo gallaratese.

La raccolta fondi sosterrà la famiglia di Selene, una bambina che abita a Busto Arsizio ed è affetta da una malattia che colpisce per lo più le bambine, una ogni diecimila. Verrà devoluta una parte dell’incasso, ma sui manifesti c’è anche un QR Code che rimanda alla raccolta fondi, a cui si può contribuire.

La festa degli Alpini di Gallarate

La proposta gastronomica comprende gnocchi al ragù, zola e pesto, stufato d’asino con polenta, bruscitt con polenta, baccalà alla Vicentina con polenta, salamelle, patatine fritte e tanto altro. Domenica 28 c’è anche la paella alla valenciana su prenotazione

Non c’è festa senza musica. E quindi anche le panne nere prevedono due serate musicali: sabato 27 agosto protagonista il rock anni Settanta/Ottanta, sabato 3 invece Dj Dany Dance propone ballo liscio e di gruppo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore