Varese News

Scattano gli aumenti per mense e servizi nelle scuole di Gallarate

I nuovi importi per le cinque fasce Isee erano state definite nell'autunno 2021, ma entrano in vigore ora, comprese quelle per i rifugiati ucraini

mensa scolastica

A distanza di dieci mesi dall’approvazione, scattano a Gallarate gli aumenti delle mense scolastiche e dei servizi pre e post-scuola. La manovra era stata varata lo scorso anno, con qualche malumore anche dentro la maggioranza, ma con applicazione a partire appunto da settembre 2022, per aumentare la “compartecipazione” alla spesa (perché quel che eccede è comunque pagato dall’ente pubblico).

Le fasce Isee sono cinque: le famiglie per un pasto pagano da 1,20 euro – se sono nella fascia con Isee inferiore a 5mila euro –  fino a 5,50 euro per le famiglie più abbienti (con Isee sopra i 40mila reddito), più o meno con “scaglioni” di un euro alla volta.

Il servizio pre-scuola invece avrà un costo di 100 euro per la due fasce Isee più basse (fino a 10mila euro di Isee), 150 euro per la fascia “media” (Isee da 10mila a 20mila euro), 200 euro per le due fasce più alte.
Analoga la scansione dei servizi post-scuola: 150 euro annui per le prime due fasce, 225 per la fascia media, 300 euro per le due fasce più alte.

Dal 6 settembre sono in vigore anche le tariffe speciali per i rifugiati ucraini, che vengono in sostanza parificate alla fascia Isee più bassa, dunque con tariffa di 1,20 a pasto per la mensa, 100 euro per il pre-scuola, 150 per il post-scuola (la determinazione si basa sul fatto che una dichiarazione dei redditi non è facile da recuperare in periodo di guerra). Le tariffe saranno in vigore per il periodo settembre-dicembre, mentre nei mesi passati ha pagato l’ente comunale.

La scontistica

Sono previsti sconti del 20% per più di un figlio che usufruisce dei servizi e anche lo sconto per i pagamenti fatti attraverso PagoPa.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 06 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore