Varese News

Alla scoperta di Renato Guttuso al museo Maga di Gallarate

L'evento è in collegamento con la mostra attualmente aperta al Castello di Masnago-Varese, insieme a Serena Contini, che sarà intervistata da Angelo Crespi

Instagram

Un viaggio “intimo” nella vita di Renato Guttuso, reso possibile dalla riscoperta dei diari dell’amico Nino Marcobi, che giorno per giorno assistette al lavoro e alle attività quotidiane dell’artista e ne fece cronaca, con vivaci note ed aneddoti, stimolanti sia per il cultore dell’artista sia per l’appassionato e lo studioso d’arte.

Domenica 23 ottobre, al museo Maga di Gallarate, a partire dalle 17, con Serena Contini, che sarà intervistata da Angelo Crespi.

L’evento è collegato con la mostra attualmente aperta al Castello di Masnago a Varese “Renato Guttuso: i tempi della pittura”.

Attraverso il dialogo tra Contini e Crespi si potrà scoprire l’amore per il territorio di Varese, la passione per la femminilità, passando per la denuncia della violenza, quella dell’occupazione nazista durante la seconda guerra mondiale e la repressione dei movimenti di fine anni Sessanta, fino ai grandi temi delle sue tele più famose di cui si è portati a scoprire dettagli e rimandi, tra citazioni e ripensamenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore