Una vita come tante, tra amori mai vissuti e lutti: “Il Colibrì” al cineforum delle Arti di Gallarate

La pellicola di Francesc Archibugi, dopo aver aperto la Festa del Cinema di Roma, ha già totalizzato un record di incassi a pochi giorni dall'uscita nelle sale

il colibrì film cineforum teatro delle arti 2022

Quarto appuntamento dei giovedì del cineforum al Teatro delle Arti di Gallarate giovedì 20 ottobre con un titolo italianissimo: Il colibrì di Francesca Archibugi.

La pellicola, stando ai dati Cinetel, ha totalizzato 804mila 766 euro in tre giorni di programmazione in oltre 447 sale, dopo aver inaugurato la Festa del Cinema di Roma e aver registrato il più alto numero di presenze in sala nel giorno d’uscita, venerdì 14 ottobre, con oltre ventimila spettatori e un incasso di 134mila 085 euro.

Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Sandro Veronesi, edito da La nave di Teseo e vincitore del Premio Strega nel 202. Il protagonista Marco Carrera (Pierfrancesco Favino) ripercorre i ricordi della propria vita a partire dagli anni Settanta, in particolare dall’incontro con quello che sarà l’amore della sua vita, Luisa Lattes (interpretata da Berenice Bejo), una bambina bellissima e dal temperamento particolare. È amore a prima vista e, nonostante i due non avranno mai modo di stare insieme, Marco resterà per sempre innamorato di lei. La sua compagna di vita sarà, infatti, un’altra donna, Marina (Kasia Smutniak), con cui dopo il matrimonio andrà a vivere nella Capitale e dalla quale avrà una figlia, Adele.

L’uomo dovrà tornare, però, a Firenze, a causa di un’esistenza che lo sottoporrà a dure prove, che cercherà di superare grazie all’aiuto di Daniele Carradori, lo psicoanalista della moglie (Nanni Moretti). Il dottore insegnerà a Marco come affrontare i cambiamenti, soprattutto quelli del tutto inaspettati, nella sua vita. È così che tramite Marco viene raccontata l’esistenza dell’uomo, che vacilla tra grandi amori, coincidenze fortuite e gravi perdite, portando l’essere umano a una logorante resistenza pur di raggiungere la felicità.

di
Pubblicato il 18 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore