Quantcast

Sale in anticipo e con il biglietto sul treno Varese-Malpensa e si prende 74 euro di multa

Doveva prendere il treno delle 19 ma ha preso quello 18. "Sul biglietto non c’è scritto da nessuna parte che si è punibili nel caso in cui si sia anticipata la partenza"

Treni varie

Doveva prendere il treno diretto da Varese a Malpensa delle ore 19 ma è salito su quello che partiva alle 18. Il controllore di Trenord, una volta sul treno, gli contestava la validità del biglietto e lo sanzionava con una multa per un totale di 74 euro perché avrebbe dovuto avvertirlo prima. «Quando ha contestato la validità del mio titolo di viaggio – racconta la persona multata – il controllore mi ha spiegato che dovevo andare a cercarlo sul convoglio per comunicargli la partenza anticipata. Ma dal momento in cui io sono salito sul treno e lui ha raggiunto la mia carrozza, sono passati solo pochissimi minuti. Insomma, ho avuto la netta sensazione che volesse punirmi a tutti i costi».

Secondo a quanto racconta il viaggiatore, stessa sorte sarebbe toccata anche ad altre persone incorse nella medesima sanzione, che comprende, oltre alla multa per aver preso il treno prima, anche i tredici euro per il nuovo biglietto. «Ho controllato attentamente e sul biglietto non c’è scritto da nessuna parte che si è punibili con una multa nel caso in cui si sia anticipata la partenza – conclude il viaggiatore -. Mi è stato detto che sarebbe previsto dalle condizioni generali di contratto, che non ho trovato esposte. Non mi rimane altro che fare ricorso al prefetto».

Michele Mancino
michele.mancino@varesenews.it
Il lettore merita rispetto. Ecco perché racconto i fatti usando un linguaggio democratico, non mi innamoro delle parole, studio tanto e chiedo scusa quando sbaglio.
Pubblicato il 15 Maggio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore