Coronavirus, la proposta della Regione: “Prorogare le limitazioni per altri 7 giorni”

La posizione di Regione Lombardia in merito alle restrizioni attuate per la limitazione del rischio di contagio del nuovo Coronavirus è quella di concordare con il Governo la prosecuzione dell'ordinanza in vigore da domenica

palazzo regione lombardia

La posizione di Regione Lombardia in merito alle restrizioni attuate per la limitazione del rischio di contagio del nuovo Coronavirus è quella di concordare con il Governo la prosecuzione per un’altra settimana dell’ordinanza in vigore da lunedì 23 febbraio (con le relative integrazioni seguite nei giorni successivi).

La proposta è stata annunciata durante la conferenza stampa in Regione dove è stato spiegato che ci sono evidenze del fatto che la strategia attuata ha avuto risultati e il sostegno da parte degli esperti. Il provvedimento dovrà essere ora concordato con il Governo.

L’assessore al Welfare Giulio Gallera ha detto: “Vogliamo chiedere un ulteriore sforzo ai lombardi perché è importante continuare per altri sette giorni con le limitazioni contenute nell’ordinanza che riguardano la zona rossa ma anche tutta il territorio regionale”.

Si attende il Consiglio dei ministri per la decisione finale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore