Ripartono i pellegrinaggi per Lourdes, anche in aereo da Malpensa

Con la riapertura delle frontiere francesi riprendono i viaggi religiosi. Da agosto via anche ai voli Albastar verso la celebre località sui Pirenei

AlbaStar Boeing 737-400

La Francia riapre le frontiere all’interno dell’Unione europea e l’Unitalsi riprende ufficialmente la sua stagione di pellegrinaggi verso Lourdes.

La notizia ha anche una rilevanza per l’area di Malpensa, perché Unitalsi collabora con la compagnia aerea spagnola Albastar, che opererà sull’aeroporto Tarbes-Lourdes-Pirenei da inizio agosto da Roma Fiumicino (al lunedì) ma assicurerà connessioni anche dagli aeroporti di Ancona, Pescara, Lamezia Terme, Bari, Napoli, Bologna, Genova, Torino, Alghero e Cagliari, Catania, Palermo, Pisa, Verona e Venezia, oltre – appunto – che da Milano, dove già Albastar opera da Malpensa.

«Siamo contenti, emozionati, perché immaginavamo questo giorno da tempo e finalmente è arrivato» ha dichiarato all’agenzia Sir Antonio Diella, presidente nazionale Unitasi . «Saranno pellegrinaggi, in aereo e in autobus, necessariamente più contenuti per tutelare la salute delle persone attraverso le misure anti-Covid, nel pieno rispetto di tutte le normative sanitarie e gli standard di sicurezza, ma sono sicuro non meno coinvolgenti».

Da luglio all’Immacolata Albastar garantirà 39 collegamenti per Lourdes.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore