Alitalia, aumentano i voli da Malpensa e Roma per Sicilia e Puglia

Dal 10 luglio la compagnia di bandiera italiana aumenterà le frequenze dall’aeroporto varesino e da Fiumicino per le due regioni meridionali, in vista delle settimane turistiche clou

Malpensa Generiche

Alitalia è pronta a rinforzare l’asse tra le due grandi città, Milano e Roma, per le regioni più frequentate dai turisti nel periodo estivo. Dal 10 luglio, i voli dall’aeroporto di Malpensa (dove è appena stato inaugurato il nuovo hub di Wizz Air) verso Palermo e Catania passeranno da 6 a 8 al giorno (andata e ritorno). E la rotta MilanoBari, ripristinata nei primi di giugno, vedrà aumentare i voli da 2 a 4 al giorno.

I voli aggiuntivi da Milano alla Sicilia partiranno alle ore 11:25 (per Catania) e alle 18 (per Palermo), mentre le frequenze addizionali in direzione di Milano decolleranno alle ore 14 (da Catania) e alle 19:55 (da Palermo). Sulla rotta fra Milano e Bari, i voli aggiuntivi partiranno dal capoluogo lombardo alle ore 18:15 e dalla città pugliese alle 20:30.

Anche Roma aggiunge due voli: i collegamenti tra la Capitale e le due grandi città siciliane i voli passeranno da 10 a 12 al giorno. Con questi ulteriori incrementi di frequenze, Alitalia offrirà sia su Catania che su Palermo 12 voli al giorno (fra andate e ritorni) con Roma e 8 con Milano, a cui si aggiungono i servizi stagionali su Lampedusa e Pantelleria. In Puglia la Compagnia arriva a offrire 6 voli al giorno sia su Bari che su Brindisi (di cui 4 con Milano e 2 con Roma).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore