Ryanair riapre in autunno la rotta Malpensa-Vienna

Nel mezzo di una estate anomala è già arrivato il momento di programmare la stagione winter. "Segnale di fiducia dei vettori", commenta Sea

annuario 2015

Dopo un’estate anomala, già si guarda alla stagione winter: Ryanair ha annunciato una nuova rotta da Milano Malpensa a Vienna, con due collegamenti giornalieri a partire da ottobre 2020, nell’ambito dell’operativo in programma per l’inverno 2020 di Ryanair.

«Ryanair è entusiasta di lanciare la rotta Milano Malpensa-Vienna con due frequenze giornaliere, a partire da ottobre, come parte integrante dell’operativo per l’inverno2020» dice Chiara Ravara, Head of International Communications di Ryanair. «I clienti in partenza da Milano possono ora prenotare voli per Vienna fino a marzo 2021.

«L’annuncio di Ryanair conferma Milano Malpensa come uno dei poli aeroportuali su cui puntare per il rilancio delle operazioni ed il rapido recupero della connettività aerea» aggiunge Andrea Tucci, VP Aviation Business Development di Sea. «Sea ha investito molto nella sicurezza dei propri aeroporti, adeguando le proprie operazioni ai più alti standard di sicurezza che questa emergenza sanitaria richiede».

«Cogliamo, con il lancio di questa rotta, due importanti segnali; l’ulteriore riconoscimento degli investimenti e del lavoro fatto per favorire la ripresa in sicurezza delle operazioni e la fiducia che i vettori pongono nel veloce recupero di traffico dalla vasta catchment area che l’aeroporto serve. Oggi l’annuncio di Ryanair segna quindi un altro passo verso il recupero dalla crisi che ha colpito le compagnie aeree, gli aeroporti e l’intero settore dei viaggi».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore