Italiano Gran Turismo e TCR al via: Nova Race e Scuderia Girasole in forze a Monza

Sabato 23 e domenica 24 aprile prendono il via le serie tricolori su pista: il team di Jerago schiera tre Honda e due Mercedes nel CIGT, quello di Vergiate punta sulle Cupra Leon e punta in alto con Tavano

honda nsx gt3 nova race

Weekend di corse particolarmente ricco all’autodromo di Monza dove nel fine settimana va in scena la prima tappa del Campionato Italiano Gran Turismo (CIGT) affiancata dall’esordio del campionato TCR Italy e da altre competizioni. Un programma che coinvolge anche scuderie e piloti del Varesotto, dove gli sport motoristici – anche in pista – vantano sempre una folta schiera di appassionati.

CIGT: LA CINQUINA DI NOVA RACE

Sono ben cinque le vettura messe in pista da Nova Race, la scuderia di Jerago con Orago che fa capo a Luca Magnoni e che ora è diretta dall’ex pilota bresciano Christian Pescatori (due volte secondo con l’Audi nella 24 Ore di Le Mans). Grazie all’accordo con Jas Motorsport, la Nova Race gestisce le Honda NSX che prendono parte al tricolore: saranno ben tre quest’anno le vetture giapponesi al via della classe regina, la GT3, almeno per quanto riguarda il campionato Sprint. La numero 55 è iscritta alla classifica Pro e sarà guidata da Leonardo Moncini e Jacopo Guidetti; la numero 99 di Francesco Guerra e Matteo Greco punta in alto nella Pro-Am mentre lo stesso Magnoni, imprenditore varesino e più volte campione italiano tra i gentlemen in passato, sarà affiancato da Alberto Lippi in un equipaggio completamente “Am” (numero 77).

Due invece i bolidi Nova Race schierati in classe GT4, una categoria che in questo avvio di stagione si è “svuotata” rispetto al recente passato a favore di una affollatissima classe GT Cup. Le due Mercedes AMG “targate Jerago” sono quelle affidate a Filippo Bencivenni e Fulvio Ferri e all’equipaggio formato dal varesino Alessandro Marchetti e dal norvegese Aleksander Skjerpen, già compagno di abitacolo di Magnoni in passato. La partecipazione di Marchetti è significativa: come abbiamo spiegato in QUESTO articolo, il pilota di classe ’74 torna alle gare dopo quasi due anni trascorsi lottando contro una forma di leucemia. Il messaggio “Race to Donate” – programma che ha l’obiettivo di aumentare le iscrizioni al registro dei donatori di midollo osseo – sarà una costante sia della vettura di Marchetti, sia di tutto il team Nova Race.

Due le gare in programma a Monza per gli iscritti al CIGT (versione Sprint: confermata da AciSport la suddivisione tra weekend dedicate allo Sprint e all’Endurance): la prima partirà sabato alle 18,05, la seconda domenica alle 15,15, entrambe sulla distanza dei 50′ più un giro. Attenzione al traffico in pista, visto l’alto numero di vetture GT Cup al via della gara.

salvatore tavano scuderia del girasole tcr italy

GIRASOLE, POKER DI CUPRA NEL TCR

Sono tre, invece, le vetture schierate sulla griglia di partenza del campionato TCR Italy dalla Scuderia del Girasole basata a Vergiate e diretta da Tarcisio Bernasconi. Il pilota di punta è sempre il siracusano Salvatore Tavano che in bacheca ha già tre titoli consecutivi in questa categoria (2018, 2019, 2020) tutti colti con le Cupra del team vergiatese. Lo scorso anno Tavano si è classificato terzo assoluto dietro al finlandese Buuri e a Ceccon per una manciata di punti, ma l’auspicio è quello di puntare di nuovo al bersaglio grosso. Le altre tre Cupra Leon Competicion del Girasole saranno condotte da Raffaele Gurreri, Federico Paolino e Nicola Guida.

Il programma del TCR a Monza prevede la Gara1 al sabato dalle 14,55 e Gara2 alla domenica con semafori verdi alle 11,15: in questo caso i piloti (l’equipaggio è formato solo da una persona) dovranno gareggiare per 30′ più un ultimo giro.

BALESTRINI CI RIPROVA

Dopo l’ottimo rientro avvenuto al Mugello – prima gara da Imola 2021 quando fu vittima di un serio incidente – il saronnese Lawrence Balestrini sarà impegnato anche a Monza nel campionato FX2 Series. Nel weekend brianzolo Balestrini sarà in pista con tutti gli altri concorrenti inseriti nella Top Jet F2000 Formula Trophy: anche in questo caso la Gara1 è al sabato dalle 14, la Gara2 domenica alle 10,20 sulla distanza dei 25′ più un giro.

Alessandro Marchetti, la lotta alle leucemie corre sul filo dei 300 all’ora

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 21 Aprile 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore