A Milano Malpensa torna il volo Korean per Seul

Il volo viene operato al mercoledì, venerdì e domenica: primo atterraggio venerdì 1 luglio. Una buona notizia per il ritorno alla connettività con il Far East

korean air Malpensa

Da  venerdì 1° luglio riparte il collegamento diretto da Milano Malpensa a Seoul operato da Korean Air con frequenza trisettimanale: viene garantito il mercoledì, venerdì e domenica, con partenza dallo scalo intercontinentale di Milano alle 22.00 e arrivo nella capitale sudcoreana alle 16.15 del giorno successivo.

La rotta sarà operata da un aereo Boeing 787 , allestito in configurazione da 24 posti in business e 245 in economica.

Il volo per Seul era stato lanciato nel 2015 e poi sospeso a causa dell’emergenza Covid e della contrazione radicale del traffico nella primavera 2020.

«Le tre frequenze da Milano ottime per il passeggero business e per i viaggi di lavoro che rappresentano la tipologia prevalente delle richieste del mercato nord Italia sono al contempo una risposta al flusso di traffico turistico in continua espansione proveniente dalla Corea e dai paesi limitrofi – ha commentato Lee Ki Wook, Regional Manager Roma – senza poi dimenticare la comunità dei cittadini coreani residenti in Italia del nord che potranno nuovamente raggiungere direttamente la capitale Seoul. Di non meno importanza per la domanda leisure le ulteriori connessioni da Seul che renderanno possibile raggiungere destinazioni quali Bali, Manila, Cebu, Tokyo, Osaka, Shanghai, Hong Kong, Hanoi, Sydney, Aukland e molte altre ancora».

«Siamo molto contenti che Korean Air, una delle più prestigiose compagnie aeree asiatiche, abbia scelto Milano Malpensa per tornare ad operare tra l’Italia e Seoul, con un volo diretto che permette anche di proseguire verso altri Paesi dell’estremo oriente, garantendo una migliore capillarità nei collegamenti per l’Asia orientale dichiara Aldo Schmid, Head of Aviation Marketing & Traffic Rights di SEA Aeroporti di Milano. «Si tratta di un ulteriore, importante segnale di ritorno alla normalità, dopo il periodo difficile della pandemia, che riconferma la progressiva riattivazione dei voli intercontinentali e del network globale di Malpensa».

Il ritorno di Korean è una buona notizia anche perché aumenta la connettività verso una delle aree maggiormente penalizzate dal brusco stop per Covid, mentre «i dati della ripresa del traffico aereo per le altre principali regioni geografiche risultano già alquanto confortanti».

Con la stagione Summer 2022, SEA registra ad oggi, sui due scali gestiti, un recupero dei posti offerti del 98% rispetto al 2019, con 70 compagnie aeree di linea operanti e circa 140 rotte su tutto il mondo. «Con il ritorno di Korean sulla nostra mappa, diventano 45 le destinazioni intercontinentali direttamente raggiungibili con oltre 240 voli settimanali».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore