Varese News

Royal Jordanian ha riaperto la rotta Amman-Milano Malpensa

Malpensa Generiche

Sarà un autunno con varie novità, a Malpensa, in parte già annunciate nei mesi scorsi. Sabato 1 ottobre la Royal Jordanian, la compagnia di bandiera dello stato arabo, è tornata ad operare la rotta Amman-Milano.

Il volo è operato con tre frequenze settimanali  – al sabato, domenica e mercoledì – dallo scalo intercontinentale di Milano verso l’aeroporto Queen Alia International della campitale giordana.

«Con il ritorno di questo nostro storico partner si arricchisce di valore e qualità l’offerta da Milano per la Giordania e in generale per il Mediterraneo» ha dichiarato Andrea Tucci, vice president Aviation Business Development di Sea. «Attualmente il recupero del traffico sul nostro aeroporto è pari al 97% dei livelli pre-Covid, grazie al contributo di 75 compagnie aeree su di un network di 190 destinazioni, dati che confermano l’attrattività della nostra Regione e il potenziale della catchment area che spingono i vettori più dinamici a investire nelle nostre infrastrutture».

La Royal Jordanian prevede di arrivare a 40 aeromobili nei prossimi tre-cinque anni: ha annunciato che acquisterà venti Airbus A320neo per sostituire la sua flotta degli attuali tredici A320, mentre per un altro segmento si sta pensando ad investire sui Boeing 787, fino a un totale ipotizzato di undici.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore