Frenano nell’ultima settimana i contagi per Covid: a Laveno e Arcisate il tasso di incidenza maggiore

Nell'ultimo bollettino fornito da Ats Insubria si evidenzia un rallentamento dei contagi che erano ripartiti tra fine ottobre e metà novembre. Nelle scuole, messe in sorveglianza 346 classi

tamponi antigenici farmacia

Sono 511 i casi Covid in provincia di Varese rilevati nelle ultime 24 ore: un centinaio di ragazzi e bambini, 265 adulti tra i 25 e i 49 anni, 257 persone tra i 50 e i 64 anni e 256 over 65.

Nell’ultima settimana, il trend indica una frenata della circolazione virale: erano stati 3001 casi a cavallo tra ottobre e novembre,  3304 tra il 4 e il 10 novembre ma l’ultimo dato indica 3421 casi in calo rispetto alla settimana precedente in cui si erano individuate 3540 positività. 

L’andamento nei diversi distretti territoriali

DISTRETTO ASST SETTE LAGHI

DISTRETTO ASST VALLE OLONA

Il virus nell’ultima settimana ha ripreso a circolare soprattutto nelle fasce di età adulta mentre si conferma stabile tra i minori.
Nelle scuole, tra il 14 e il 20 novembre, le classi in sorveglianza sono state 346 in tutto il territorio gestito da Ats Insubria ( Varesotto e parte del Comasco): nell’infanzia sono state 28, alla primaria 98, 101 alle medie e 119 alle superiori.

di
Pubblicato il 24 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore