Ma quando riapre Linate?

Mentre a Malpensa ha riaperto il terminal 1, Enac domenica 14 giugno ha confermato la limitazione. Ma la riapertura è vicina: il 13 luglio

linate pista notte

Ma quando riapre Linate?
È la domanda che si sono fatti per mesi gli abitanti di Milano, così affezionati allo scalo dentro alla città, comodo per l’accesso e se si deve partire per destinazioni europee o a medio raggio.

Lo scalo cittadino di Milano riaprirà, secondo le ultime indiscrezioni, al 13 di luglio, in anticipo rispetto alle precedenti previsioni.

Il Forlanini è chiuso per ragioni di economia del sistema: attualmente Milano Malpensa è più che sufficiente per gestire il traffico ed Enac aveva previsto al 15 giugno che Linate rimanesse chiusa almeno fino al 14 luglio (ma c’era chi parlava di chiusura addirittura fino a ottobre). Ora però le previsioni sono di una apertura in anticipo.

Fino a domenica 14 giugno addirittura era sufficiente il solo terminal 2, ora invece ha riaperto il Terminal 1, per gestire un aumento di voli che comprende anche la ripresa di Easyjet, che poi potenzierà ulteriormente da luglio.

Nel frattempo ha riaperto anche lo scalo di “Milano Bergamo“, vale a dire Orio al Serio, principale base della low cost Ryanair che negli scali della Sea invece aveva (e avrà, tra una settimana) pochi voli da Malpensa.

In questo quadro due aeroporti sono più che sufficienti e quindi Linate rimane chiusa, perché non ha senso riaprire un terminal quando ne basta uno a Malpensa. Il 3 giugno l’autorità per aviazione civile, l’Enac, ha autorizzato la riapertura degli scali di Alghero e Brindisi, ma nell’elenco appunto non compare Linate.

“L’operatività dei servizi è limitata agli aeroporti di Alghero, Ancona, Bari, Bergamo-Orio al Serio, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Firenze-Peretola, Genova, Lamezia Terme, Lampedusa, Milano Malpensa, Napoli Capodichino, Olbia, Palermo, Pantelleria, Pescara, Pisa, Roma Ciampino, Roma Fiumicino, Torino, e Venezia Tessera”, diceva la nota.

Va detto che Linate ha riaperto, solo dal punto di vista normativo, per alcuni giorni a inizio maggio. Solo un passaggio formale, perché la riapertura non si è mai concretizzata, poi c’è stato il passo indietro anche di Enac che ha ri-chiuso lo scalo anche da un punto di vista formale (con annesse notizie di “giallo”).

Linate aperta per i voli Vip

Va ricordato che Linate è chiusa ai voli ordinari, ma è aperta per la “aviazione generale”, i voli privati

A Linate riparte il trasporto aereo dei Vip, “ma i lavoratori di Argos sono senza stipendio”

Quando riapre Linate? C’è anche la polemica politica

I parlamentari della Lega – hanno anche presentato il 17 maggio un’interrogazione alla ministra dei trasporti Paola de Micheli, specificando che «l’aeroporto di Linate, nonostante la sua strategicità, non è stato ricompreso tra quelli operativi e pertanto rimane chiuso» e chiedendo cosa intende fare il governo «per potenziare il numero dei collegamenti ferroviari e aerei tra i capoluoghi di regione». Matteo Bianchi, deputato a Montecitorio, ha dichiarato che «la ratio è permettere ai jet privati di tornare a volare»; a Linate c’è Sea Prime, rimasto aperto anche durante il periodo di quarantena ma solo per i voli ‘rescue’ (quelli previsti per il rimpatrio dei cittadini italiani bloccati all’estero), per il trasporto di pazienti e operatori medici e per i voli manutentivi di aeromobili basati per consentire il mantenimento dei requisiti di aeronavigabilità delle flotte. Sea Prime tuttavia c’è anche a Malpensa, da luglio 2019, e i jet privati hanno continuato a operare seppur a ritmo ridotto. Zlatan Ibrahimovic, per esempio, è atterrato proprio nel piccolo terminal di Malpensa con il suo jet privato per tornare nella sua casa a Milano.

Quando riapre Linate? Forse dopo l’estate

In ogni caso: per ora Linate rimane chiusa. Almeno fino al 14 luglio, ma il Corriere della Sera – con il sempre ben informato Leonard Berberi – parla di una ipotesi di stop per tutta l’estate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore